cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Reggio Calabria: dipendenti assenteisti, sindaco di Locri scrive a Gesu' Cristo

01 settembre 2014 | 17.42
LETTURA: 1 minuti

I provvedimenti disciplinari o le denunce alla Procura e alle Forze dell'ordine non bastano, e così il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, invoca il divino sulla questione dell'assenteismo dei dipendenti comunali. Ha scritto una lettera, con tanto di intestazione ufficiale, niente meno che a Gesù Cristo.

Il primo cittadino ''manifesta la sua disapprovazione -spiega una nota- e lo sconforto per le continue e ripetute condotte di alcuni dipendenti comunali che immobilizzano l'apparato burocratico e si comportano in maniera poco corretta e anomala sul posto di lavoro, tralasciando il senso del dovere e lo stesso rispetto del lavoro e dei colleghi, nonché della parte politica che governa la Città''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza