cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 08:32
Temi caldi

Reggio Emilia: entra in tribunale con tirapugni in acciaio, bloccato e denunciato

02 marzo 2014 | 14.30
LETTURA: 1 minuti

Stava entrando in tribunale con un tirapugni in acciaio nascosto nella giacca. L'uomo, un commerciante di 51 anni di Sassuolo, è stato però bloccato dagli addetti al controllo all'ingresso e successivamente denunciato dai carabinieri della stazione di Corso Cairoli. E' successo all'interno dello Palazzo di Giustizia di via Paterlini a Reggio Emilia.

Il 51enne, che si stava recando in tribunale per richiedere dei documenti, è stato fermato all'ingresso dell'edificio, dopo che i segnali di allarme avevano cominciato a suonare. Nella giacca dell'uomo e' stato trovato avvolto in un fazzoletto un tirapugni d'acciaio. Il commerciante è stato denunciato con l'accusa di porto abusivo d'arma alla Procura della Repubblica e il tirapugni è stato sequestrato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza