cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 04:56
Temi caldi

Campania: don Patriciello, impresentabili? Se stanno lì qualcuno ce li ha messi

12 maggio 2015 | 18.17
LETTURA: 2 minuti

Il prete noto per il suo impegno nella battaglia della Terra dei Fuochi all'AdnKronos: "Si è smarrito il senso della vergogna, certi nomi non dovrebbero proprio comparire nelle liste, partiti hanno le loro colpe"

alternate text
Don Maurizio Patriciello (Infophoto)

"Se quei nomi sono sulle liste è perché qualcuno ce li ha messi, chi lo ha fatto? Io qualche volta dico che si è smarrito il senso della vergogna". Così all'AdnKronos don Maurizio Patriciello, il prete noto per il suo impegno nella battaglia della Terra dei Fuochi, commenta le dichiarazioni di Matteo Renzi sulla questione dei candidati 'impresentabili'.

"Chi di noi non conosce certi volti e certi nomi?", aggiunge don Patriciello, che tira in ballo le responsabilità dei partiti. "Sono i partiti che dovrebbero fare la prima selezione, certi nomi non dovrebbero proprio comparire nelle liste, non si può scaricare sul popolo questa responsabilità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza