cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 19:42
Temi caldi

Campania: Sommese, governato bene con Caldoro, sbagliato cambiare squadra

16 febbraio 2015 | 15.05
LETTURA: 3 minuti

L'appello dell'assessore al Turismo alle forze politiche: "Meravigliamo la gente facendo per una volta cose normali"

alternate text
Pasquale Sommesse, assessore regionale al Turismo della Campania (Infophoto) - INFOPHOTO

"Auspico che sia fatta chiarezza perché in questo momento la gente vuole idee chiare e coerenti. Non si possono avere ancora incertezze dopo aver governato bene 5 anni con Caldoro. Dobbiamo dare risposte ai tanti problemi che ci sono e che la gente chiede di sapere come affrontare anche per il futuro. Quanto prima facciamo chiarezza prima riusciamo a raggiungere l'obiettivo di una grande forza come Area popolare che vede in Campania la sua roccaforte". Lo dice all'Adnkronos Pasquale Sommesse, assessore regionale al Turismo nella giunta di Stefano Caldoro ed esponente dell'Udc, in vista della visita in Campania del leader di Ncd Angelino Alfano.

Sommese lancia anche un appello alle forze politiche in campo: "Il disagio dei territori è massimo e non riuscire a leggerlo significa confermare quanto pensa la gente: dovremmo meravigliarla una volta tanto facendo cose normali".

"Questa sera porteremo i saluti ad Alfano con l'intera Area Popolare, augurandoci che quanto prima si parta con un grande progetto che in Campania ha già dato grandi frutti - prosegue Sommese - La confusione e il ritardo del decollo del progetto può solo appesantire e confondere". Quanto alle parole di Alfano, che nei giorni scorsi ha precisato che ancora non è stato deciso nulla, per Sommese "questo fa male".

"Quando la politica vuole commentare l'ovvietà sbaglia, non ottiene frutti politici ma solo confusione", aggiunge. E, sull'ipotesi di un'alleanza tra Ncd e il centrosinistra, "vista dall'osservatorio romano tutto è possibile, ma dal punto di vista territoriale è un'ipotesi che non è compresa".

"Mi hanno chiesto io con chi sto - aggiunge - Rispondere significa commentare l'ovvietà. Sono espressione di un partito che è stato in giunta, così come l'Area Popolare. Ci sarebbe qualche difficoltà a un minuto prima dall'inizio della partita a cambiare squadra".

"Serve chiarezza anche dall'altra parte, si facciano primarie e si chiuda questo strazio"

Quanto alla posizione dell'Udc per le regionali in Campania, "Cesa ha espresso la posizione del partito in modo molto chiaro sin dall'inizio, fin dal primo momento della discesa in campo di Caldoro. Forse - aggiunge - l'Udc ha più il contatto con la realtà del territorio".

L'assessore esclude comunque future spaccature tra Ncd e Udc: "E' un progetto solido e la Campania lo ha dimostrato. C'è grande voglia che continui da parte di una fetta consistente di elettori e sarebbe uno scempio non offrirlo ai tanti amministratori che credono in questa alleanza politica".

Secondo Sommese, "chiarezza serve anche all'altra parte politica, da tre mesi in balia della scelta se fare o no le primarie". Per non alimentare la "disaffezione di una società già confusa", secondo Sommese "anche l'altra parte deve avere un comportamento più lineare e convincente: si facciano le primarie e si chiuda questo strazio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza