cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:11
Temi caldi

Remo Anzovino: "Con cinema e teatri chiusi componendo ho nutrito la mente"

09 febbraio 2021 | 13.08
LETTURA: 2 minuti

Il compositore, pianista e avvocato penalista racconta all'Adnkronos la sua ultima colonna sonora del film 'Il ladro di Cardellini' in concorso ai David di Donatello

alternate text
Remo Anzovino - (foto di Gianluca Moro)

"Con i cinema e i teatri chiusi, l'unica maniera per continuare a cibare la mente era quella di continuare a comporre. Questa colonna sonora non rappresenta solamente una nuova pubblicazione ma gratifica un lavoro enorme, per continuare a regalare emozioni alle persone". Compositore, pianista, avvocato penalista, Remo Anzovino racconta all’Adnkronos come ha affrontato l’alienazione da pandemia e presenta la sua ultima colonna sonora, pubblicata da Sony Classical e composta per il film ‘Il Ladro di Cardellini’, la commedia napoletana, diretta da Carlo Luglio con un cast d'eccezione, che si è aggiudicata il premio miglior attore al Montecarlo Film Festival ed è in concorso ai David di Donatello.

"La mia musica possiede un elemento cinematico in grado di mettere in movimento dei corpi e le immagini che più mi colpiscono, anche quelle interiori. Per questo – dice Anzovino, che ha già firmato le colonne sonore dei film de ‘La Grande Arte al Cinema’ (da ‘Hitler vs Picasso e gli altri’ a ‘Frida Viva La Vida’, passando per ‘Van Gogh tra il grano e il cielo’, ‘Le Ninfee di Monet’ e ‘Gauguin a Tahiti’) che lo hanno portato alla conquista del Nastro D’Argento 2019 - mi viene naturale scrivere per il cinema composizioni che allo stesso tempo riescono a stare in piedi anche senza il film. Spesso una musica che va al cinema funge da semplice sottofondo e accompagnamento. Quello che voglio fare io invece è proprio quello di suggerire immagini dentro alle persone che vadano oltre anche allo stesso film. Come insegnano le grandi pagine della musica per il cinema".

La ricerca musicale di Remo Anzovino tocca confini anche molto lontani fra loro. Proprio nei giorni scorsi, infatti, è stato pubblicato ‘Sono libero’ (link https://spoti.fi/3r7egIp), singolo di lancio del nuovo progetto discografico de Lo Stato Sociale ed è lui che ne ha composto la musica, oltre ad aver prodotto il brano. Intanto la colonna sonora originale de ‘Il ladro di Cardellini’ – film prodotto da Bronx Film, Rai Cinema, Minerva Pictures Group e P.F.A. Films. - è uscita su tutte le piattaforme digitali, composta, orchestrata e diretta da Remo Anzovino.

(di Veronica Marino)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza