cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 11:54
Temi caldi

Resta ai domiciliari 'Genny 'a carogna', il Riesame respinge la richiesta di revoca

13 ottobre 2014 | 11.00
LETTURA: 2 minuti

L'ultrà partenopeo è stato tra i protagonisti degli episodi del 3 maggio scorso, a margine della partita di Coppa Italia Napoli-Fiorentina. Si era messo a cavalcioni della rete dell'Olimpico mentre in campo si decideva l'inizio del match dopo i gravi incidenti che, all'esterno, hanno provocato il ferimento e poi la morte di Ciro Esposito

alternate text

Niente revoca dei domiciliari per 'Genny 'a carogna'. Gennaro De Tommaso, l'ultrà partenopeo conosciuto come 'Genny 'a carogna', che il 3 maggio fu tra i protagonisti degli episodi che si sono verificati a margine della partita di Coppa Italia Napoli-Fiorentina, resta agli arresti domiciliari.

Il Tribunale del Riesame di Roma ha respinto la richiesta di revoca dei provvedimento che era stato disposto nell'ambito dell'inchiesta sui fatti accaduti all’interno dello stadio Olimpico di Roma.

De Tommaso è il tifoso che si era messo a cavalcioni della rete dell'Olimpico mentre in campo si decideva l'inizio della partita.

Nel pomeriggio del 3 maggio, all'esterno dello stadio, si verificarono i gravi incidenti che hanno provocato il ferimento e poi la morte del tifoso napoletano Ciro Esposito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza