cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 14:10
Temi caldi

Caso Genovese.xml

15 maggio 2014 | 14.33
LETTURA: 3 minuti

A favore hanno votato 371 deputati, 39 i contrari. L’aula di Montecitorio ha deciso con scrutinio palese. Il parlamentare è accusato di associazione a delinquere, riciclaggio, peculato e truffa. Berlusconi: “Tutti i nostri hanno votato contro, siamo e saremo sempre garantisti”. Renzi: “La legge è uguale per tutti, anche per i deputati del Pd”. Ok al carcere da Montecitorio, i precedenti

alternate text

Sì della Camera all’autorizzazione all’arresto del deputato Pd, Francantonio Genovese. A favore hanno votato 371 deputati, 39 i contrari. Lo scrutinio è stato palese. E’ accusato di associazione a delinquere, riciclaggio, peculato e truffa.

Il deputato, dopo aver seguito la votazione dalla sua villa di Ganzirri con i suoi legali, si è presentato in serata casa circondariale del quartiere Gazzi a Messina.

Con un ‘tweet’ interviene il premier Renzi: “Il Pd crede che la legge sia uguale per tutti. E la applica, sempre. Anche quando si tratta dei propri deputati #avisoaperto”. Mentre Berlusconi ha reso noto che “tutti i deputati di Forza Italia hanno votato contro”.“Noi siamo e saremo garantisti sempre e comunque” ha aggiunto. “Noi eravamo favorevoli” dichiara, invece, ‘ Giorgia Meloni (Fdi-An) da Palermo. “Per una volta siamo in maggioranza”.

C’è stata tensione in aula, durante l’intervento di Alessio Villarosa (M5S) che, rivolto ai colleghi della maggioranza, li ha accusati di strumentalizzare le figure di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e ha urlato: “Vergognatevi”. La presidente della Camera ha richiamato ad alta voce il deputato grillino: “La smetta”, ha detto, mentre dal settore Pd aumentavano le proteste. A Villarosa ha risposto poi Anna Rossomando che in un intervento appassionato ha detto che il Pd “non accetta lezioni da nessuno”. Su Twitter Beppe Grillo esulta: “Abbiamo costretto il Pd a votare oggi per mandare #FuoriGenovese dal Parlamento!”.

Per sollecitare una votazione immediata i grillini avevano letteralmente ‘assediato’ la sala in cui si svolgeva la riunione dei capigruppo, dopo aver polemizzato con la presidente della Camera, Laura Boldrini per aver convocato la conferenza dei capigruppo anziché procedere direttamente al voto d’Aula come da programma.

Il Procuratore aggiunto di Messina, Sebastiano Ardita non ha voluto “commentare la decisione dell’Aula”. E’ stata la Procura di Messina a chiedere l’arresto del deputato Pd Francantonio Genovese nell’ambito dell’inchiesta sulla formazione professionale della Regione Sicilia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza