cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Crisi: ricchi sempre più ricchi, a 1% popolazione il 41% ricchezza

13 ottobre 2015 | 15.45
LETTURA: 3 minuti

alternate text
INFOPHOTO - INFOPHOTO

I ricchi sono sempre più ricchi: circa l'1% della popolazione adulta globale detiene il 41% della ricchezza (circa 98 trilioni di dollari), una percentuale che include un 'Olimpo' di 45mila ultra-ricchi con reddito superiore a 100 mln di dollari e di 124mila super-ricchi con 50 mln di dollari di ricchezza procapite. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto sulla Ricchezza di Credit Suisse, che come ogni anno fa il punto sulla distribuzione delle risorse finanziarie nel mondo.

Secondo lo studio i Paperon de' Paperoni avanzano in Cina con un incremento dell'8%. Inoltre dai dati emerge come gli ultra ricchi del mondo si arrichiscano sempre di più, mentre chi è povero avrebbe poche chance di cambiare il corso del proprio destino. "La ricchezza della classe media è cresciuta ad un ritmo minore della ricchezza dei ceti alti, spiega il capo esecutivo della banca svizzera Tidjane Thiam - E questo ha invertito il trend pre-crisi in cui avevamo visto la classe media arricchirsi in modo costante". In controtendenza l'India, dove la ricchezza della classe media dal 2000 ad oggi è cresciuta del 150%.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza