cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Ricciardi: "Influenza sarà pesante, puntare su doppio vaccino con anti-Covid"

28 luglio 2022 | 17.21
LETTURA: 1 minuti

"Sostenere i medici di famiglia in sforzo aggiuntivo per somministrazione contemporanea"

alternate text

"Quest'anno l'influenza, come si è visto in Australia dove si è fatta sentire, sarà più forte e pesante rispetto allo scorso anno. E darà più problemi. E' quindi opportuno offrire attivamente la vaccinazione, da somministrare insieme al vaccino anti-Covid. Per questo, chiaramente, una buona comunicazione sarà fondamentale". A dirlo all'Adnkronos Salute è Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e docente di igiene all'Università Cattolica, secondo il quale la strategia della somministrazione contestuale dei due vaccini, in un unica seduta, "è la strada giusta e serve prepararsi dal punto di vista organizzativo per metterla in atto".

In questa fase, in cui "la vaccinazione è tornata alla gestione ordinaria, i medici di medicina generale hanno un grande ruolo. Ed è importante supportali in questo sforzo. Se poi verranno riaperti i centri vaccinali, le doppie dosi influenza-Covid potranno essere somministrate anche in queste strutture", sottolinea Ricciardi.

"Due anni fa - ricorda - abbiamo fatto una buona campagna per il vaccino antinfluenzale. L'anno scorso meno. Ma alla luce dell'esperienza australiana, quest'anno ci conviene rafforzare l'impegno. Serve prepararsi a una vaccinazione estesa sui due fronti: influenza e Covid".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza