cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 16:59
Temi caldi

Riccione, calci e pugni a 15enne: denunciate tre adolescenti

19 agosto 2020 | 11.57
LETTURA: 1 minuti

Per loro è scattata una denuncia a piede libero per lesioni e rapina: durante l’aggressione avrebbero strappato una collanina d'oro alla vittima

alternate text
(Fotogramma)

Tre quindicenni, due milanesi e una marchigiana, sono state denunciate dai carabinieri di Riccione, nel Riminese, per lesioni e rapina. Secondo quanto si apprende, le tre minori avrebbero aggredito e picchiato con violenza una coetanea di Verona che si trovava in Riviera per una vacanza con i genitori e due amiche.

L’episodio risale a domenica notte, sul lungomare di Riccione: le ragazzine si sarebbero accidentalmente urtate e ne sarebbe scaturita una lite, in seguito alla quale le tre 15enni avrebbero, prima insultato pesantemente la vittima, poi l’avrebbero presa a calci e pugni. Nemmeno i passanti sarebbero riusciti a fermare l’aggressione, terminata solo con l’intervento dei carabinieri.

I militari hanno chiamato il 118 e la vittima è stata portata al pronto soccorso con ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Le tre 15enni, che intanto si erano allontanate, sono state rintracciate e condotte in caserma, dove sono state raggiunte dai genitori. Per loro è scattata una denuncia a piede libero per lesioni e rapina, poiché durante l’aggressione avrebbero strappato una collanina d'oro alla vittima, trasmessa al Tribunale dei Minori di Bologna.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza