cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 04:57
Temi caldi

Ricerca: a Ilaria Capua premio microbiologi europei, prima donna a riceverlo (2)

12 maggio 2014 | 11.40
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - Questo premio, dice Capua, "mi fa particolarmente piacere perché sono la prima donna e sono la prima dipendente pubblica italiana a cui è stato assegnato. Inoltre proviene da specialisti di un'altra area di studi, a dimostrazione di quanto sia importante condividere nel campo della ricerca".

Una necessità fondamentale anche nelle nuove emergenze, come il virus della Mers che preoccupa i Paesi arabi e che ha avuto un' impennata di casi in queste ultime settimane. Ma in questo caso è l'esempio negativo che deve far riflettere. Il virus è stato infatti brevettato, dopo il sequenziamento, da un laboratorio olandese che aveva lo aveva ricevuto dal'Arabia Saudita per studiarlo, creando non pochi ostacoli per la ricerca e molti malumori nel modo arabo. "Su questo virus - ammette Capua - non abbiamo le idee chiare e c'è bisogno di un intervento di forte collaborazione per venirne a capo", ha detto ancora la ricercatrice che alla premiazione si presenterà con due paia di scarpe per parlare nella sua doppia veste, mettendosi nelle scarpe (secondo il modo di dire anglosassone) del ricercatore e, successivamente, con un 'cambio al volo' sul palco, del politico.

"Ilaria Capua - ha detto Giuseppe Cornaglia, presidente del comitato del premio Escmid, spiegando le ragioni del riconoscimento - ha dimostrato un'eccezionale leadership nel campo della virologia è stata una grande sostenitrice di una visione unitaria della salute, come presupposto fondamentale per migliorare e rafforzare la salute e al sicurezza nel mondo, potenziando la rete per la sorveglianza delle patologie e contribuendo a norme più stringenti e meglio coordinate a livello internazionale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza