cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 20:21
Temi caldi

Ricerca, Diana Bracco: "Bene Draghi su fondi Pnrr e ruolo donne nella scienza"

17 febbraio 2022 | 20.17
LETTURA: 1 minuti

"La ricerca è un motore dello sviluppo di un Paese"

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

"La ricerca è un motore dello sviluppo di un Paese e bene ha fatto Draghi a destinare importanti risorse del Pnrr che prevedono investimenti per oltre 30 miliardi in istruzione e ricerca". Ad affermarlo all'Adnkronos è la presidente e Ceo del Gruppo Bracco, Diana Bracco, già vice presidente per la ricerca e innovazione di Confindustria, intervenendo così sulle parole espresse dal premier Mario Draghi nel corso della sua visita ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Infn.

"Mi ha poi fatto particolarmente piacere -prosegue Bracco- ascoltare le parole di Draghi sulla presenza femminile nella ricerca, le donne sono rimaste ai margini del mondo della scienza".

"Abbiamo appena presentato come Fondazione Bracco, l'11 febbraio scorso nella giornata delle donne e ragazze nella scienza a Expo 2020 Dubai, il manifesto ‘Mind the Stem gap’ con l'obiettivo di combattere i pregiudizi che limitano la presenza delle ragazze nelle facoltà scientifiche" sottolinea ancora la presidente Diana Bracco.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza