cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 20:04
Temi caldi

Ricerca, il Cluster tecnologico nazionale Scienze della Vita Alisei in Kuwait

28 giugno 2022 | 17.48
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Afp)

Massimiliano Boggetti, neo-eletto presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita Alisei - e attuale Presidente di Confindustria Dispositivi Medici - è stato invitato dall’Ambasciatore d’Italia in Kuwait Carlo Baldocci, in rappresentanza del comparto italiano Scienze della Vita per una serie di incontri istituzionali che si terranno a Kuwait City il 29 giugno, in un confronto ravvicinato con i vertici istituzionali e imprenditoriali del territorio tra cui il Ministro della Salute H.E. Dr. Khalid Mahous Sulaiman Al Saed e il Presidente della Camera di Commercio, H.E. Mohammed Jassem Al Sager.

Tra i temi previsti durante la visita sarà centrale quello della ricerca e dell’innovazione del nostro sistema delle Scienze della Vita e del trasferimento tecnologico, tema caro al Cluster che rientra anche nelle priorità dell’agenda di governo per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Un passo in avanti per il comparto italiano delle Scienze della Vita, nell’ottica della ripresa di un dialogo sapientemente creato nei decenni passati e con l’auspicio che questi incontri possano aprire le porte a future progettualità strategiche per il settore, attivare sinergie e generare una collaborazione a lungo termine tra i vertici dei due territori.

“In qualità di neo-eletto Presidente del Cluster Alisei - afferma Massimiliano Boggetti - questa visita rappresenta la prima di una lunga serie di incontri oltre confine che rientrano in un progetto più ampio che abbiamo intenzione di portare avanti durante il mio mandato. Sono certo che gli appuntamenti che mi aspettano in Kuwait saranno un’occasione per promuovere il valore della ricerca e del comparto delle Scienze della Vita italiano nel Medioriente e nel mondo”.

“La mia trasferta in Kuwait ci dà non solo un’opportunità storica, ma fonda il suo successo proprio nella capacità che il nostro Paese saprà dimostrare nel fare sistema. Vedo il Cluster Alisei come un ‘soggetto catalizzatore’ delle Scienze delle Vita, annoverate tra le eccellenze del Made in Italy”, conclude Boggetti.

"L’estremamente favorevole dinamica delle relazioni tra Italia e Kuwait - afferma l’Ambasciatore di Italia in Kuwait S.E. Carlo Baldocci - ci ha suggerito di approfondire le opportunità di sviluppare importanti sinergie nei settori della ricerca e dell’innovazione verificando anche possibili collaborazioni strategiche per la promozione del comparto delle Life Sciences in Kuwait e nell’intera regione del Golfo. Le relazioni fra i due Paesi indicano, anche negli ultimi due difficili anni contrassegnati dalla pandemia, una costante e anzi rafforzata tendenza di crescita ed è intorno a questo dato molto positivo che stiamo lavorando per far maturare le migliori opportunità di cooperazione fra Italia e Kuwait", sottolinea Baldocci.

Da sempre il Kuwait - e più in generale i paesi del Golfo - hanno mostrato un grande interesse nei confronti della realtà italiana nelle Life Sciences, riconoscendole una forte connotazione d’eccellenza. La volontà è quella di riuscire a consolidare lo scambio di know-how tra i due paesi, già legati da ottimi rapporti diplomatici e commerciali, per proseguire in salita nell’investimento delle Life Sciences, dando luce e puntando i riflettori sulla creazione di collaborazioni strategiche per la promozione del comparto. Il Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita Alisei si conferma come promotore leader nell’interazione tra il sistema della ricerca multidisciplinare, il tessuto industriale farmaceutico-biomedicale e le istituzioni pubbliche nel settore della salute, con l’obiettivo di dare un impulso concreto alla ricerca e all’innovazione in Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza