cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 15:45
Temi caldi

Riceve cartella esattoriale da 80mila euro, artigiano si toglie la vita con una fucilata

11 febbraio 2014 | 15.39
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Ferrara, 11 feb. (Adnkronos/Ign) - Un artigiano di 49 anni si è tolto la vita con un colpo di fucile, lunedì sera a Porotto, frazione di Ferrara. L'uomo si è sparato nel cortile della sua casa.

Dietro al gesto ci sarebbero motivi economici e debiti con il fisco, ma anche un inizio di depressione. In particolare, secondo i primi accertamenti, l'artigiano aveva ricevuto una cartella esattoriale da 80mila euro dall'Agenzia delle Entrate. Lascia la moglie e due figli. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza