cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Riceve foto con proiettili, Serracchiani minacciata su Facebook

26 gennaio 2017 | 11.10
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(post Facebook di Debora Serracchiani)

Una foto con quattro proiettili, minacce, insulti, e un invito a "sopprimerla". Sono questi i post incitanti all'odio indirizzati alla presidente della regione del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e condivisi sulla sua pagina Facebook. Sulla scia di altre esponenti politiche come Laura Boldrini e Mara Carfagna, la vicesegretaria del Pd ha voluto denunciare pubblicamente gli insulti e le minacce di morte ricevuti con l'intento di "rendere nuovamente i social network un luogo di dibattito, anche schietto e duro se si vuole, possibilmente costruttivo, sicuramente corretto e civile". "Ognuno di noi può vivere momenti di difficoltà personale, lavorativa o emotiva", scrive Serracchiani, "e tuttavia sono convinta che espressioni di violenza, insulti e minacce, non possano essere mai e in alcun modo accettabili".


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza