cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 00:03
Temi caldi

Rifiuti, dl Ambiente: più controlli sui terreni a rischio Terra dei Fuochi

14 giugno 2014 | 14.58
LETTURA: 1 minuti

Via al termovalorizzatore di Salerno

alternate text

Con il decreto #AmbienteProtetto, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, si interviene con una modifica sul decreto legge ''Terra dei Fuochi'', prevedendo che le indagini possano essere estese ai terreni agricoli non oggetto di indagine perché coperti da segreto giudiziario e di quelli oggetto di sversamenti resi noti a conclusione delle indagini.

Un'ulteriore norma inserita nel decreto introduce una disciplina per conformare la gestione dei rifiuti nella regione Campania alla sentenza della Corte di Giustizia Europea del 4 marzo 2010, con cui lo Stato Italiano è stato condannato per violazione degli obblighi comunitari: è nominato un commissario straordinario per la realizzazione dell'impianto di termovalorizzazione dei rifiuti a Salerno, che provveda alla stipula del contratto e a tutti gli adempimenti per portare a termine l'opera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza