cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 08:11
Temi caldi

Rifiuti: Anguillara, no unanime Consorzio Colle dei Pini a sito compostaggio

05 marzo 2019 | 16.24
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Anguillara Sabazia)

No unanime del Consorzio 'Colle dei Pini' di Anguillara Sabazia (Roma) alla realizzazione di un impianto di compostaggio di rifiuti organici in località 'Barattoli'. Ad esprimersi, nei giorni scorsi, l'assemblea del Consorzio, che ha valutato negativamente l'analisi costi-benefici sul progetto di insediamento dell'impianto. "Abbiamo quindi rimandato al mittente la proposta, delegando il cda a formalizzare il nostro diniego all'amministrazione comunale. La comunicazione formale verrà inviata all'assessorato all'ambiente del Comune", dice all'Adnkronos Sergio Manciuria, presidente dell'associazione 'Anguillara Svolta'.

A questo punto, "dal momento che la gestione di questo tipo di impianto è di pertinenza di coloro che ne richiedono l'uso, con il diniego da parte del Consorzio la vicenda si conclude qui. Una affollata assemblea di 100 persone ha fatto sentire in modo unanime la propria voce contraria alla realizzazione dell'impianto".

Oltre ad Anguillara Sabazia, il progetto Comloc (Compostaggio Locale) finanziato dalla Regione Lazio coinvolge i comuni di Bracciano, Bassano Romano, Canale Monterano, Oriolo Romano e Trevignano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza