cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:00
Temi caldi

Riforme: Caldoro, Italia macchina lenta e farraginosa

22 marzo 2014 | 16.46
LETTURA: 2 minuti

"L'Italia ha il problema dei tempi di decisione complessiva, la macchina è lenta e farraginosa". Lo dichiara il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, che partendo dal caso del Grande progetto Sarno sul quale pende la sospensiva del Tar di Salerno spiega che "è difficile far capire all'Europa il funzionamento di questa macchina infernale" fatta di "normative europee, italiane e regionali che si incrociano e bloccano tutto".

"Quando ci sono troppi passaggi c'è sempre chi ipotizza un danno erariale o un reato penale, perché quando tutto è più complicato è anche più facile da bloccare. Il nostro Paese ha questo problema", aggiunge Caldoro".

"Renzi è andato in Europa e ha avuto la prima grande sospresa. La posizione europea è troppo rigida, il presidente del Consiglio si è detto fiducioso ma al di là dei sorrisetti - prosegue - a ogni dichiarazione c'è stato un controcanto. Non possiamo accettare che ci chiedano solo sacrifici, ma hanno ragione a dire che il nostro sistema è lento e ci blocchiamo su tutto. Dobbiamo fare le riforme, altrimenti finisce come con Renzi, che non viene capito".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza