cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:34
Temi caldi

Riforme: De Poli, bene conflitto interessi ma prima lavoro e pmi

07 maggio 2015 | 10.32
LETTURA: 2 minuti

"L'annuncio del ministro Boschi circa l'apertura di un dibattito parlamentare per l'introduzione di una legge sul conflitto di interessi mostra il segno che il processo di riforme procede a ritmo sostenuto. Ritengo tuttavia che tra le priorità del governo, in primis, debbano essere poste in cima all'agenda misure aggiuntive tese a rinforzare il Jobs Act e offrire un valido contributo alle piccole e medie imprese, che costituiscono l'ossatura economica-commerciale del nostro Paese". Lo dichiara il vicesegretario nazionale vicario dell'Udc, Antonio De Poli.

"L'Italia ha prima di tutto bisogno di ritrovare la sua certezza nel futuro - aggiunge De Poli - e il lavoro resta oggi il tema portante su cui concentrare il dialogo politico".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza