cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:23
Temi caldi

Riforme: M5S Senato, Renzi fai votare cittadini, subito referendum

26 luglio 2014 | 14.42
LETTURA: 2 minuti

"Riforme? Renzi fai votare subito i cittadini!". Si legge in un post del M5S Senato sul blog di Beppe Grillo. "Due aspetti fondamentali delle cosiddette riforme costituzionali riguardano l'elezione diretta da parte dei cittadini dei membri del Senato, che Renzi e Berlusconi vogliono abolire creando un Palazzo Madama composto da politici nominati dai partiti a livello regionale, e la contestuale riduzione di deputati e senatori, che Pd e Forza Italia osteggiano. La riforma Renzi-Berlusconi va contro la chiara volontà degli italiani su questi due punti", si sottolinea.

"La stragrande maggioranza dei cittadini infatti vuole che il Senato continui ad essere eletto direttamente dal popolo e che siano ridotti anche i deputati e non solo i senatori", si osserva e quindi "non è possibile proseguire questo percorso senza prima informare a fondo i cittadini e farli decidere direttamente su due temi cruciali: l'elettività del Senato e la riduzione contestuali di deputati e senatori".

"Il Movimento 5 Stelle è pronto a depositare in Senato un disegno di legge costituzionale già scritto, per indire un referendum consultivo d'indirizzo per dar voce ai cittadini su questi due temi", annunciano i 5 Stelle di palazo Madama. "Non c'è tempo da perdere: Renzi dai subito voce ai cittadini! Referendum! Referendum!", si conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza