cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 21:02
Temi caldi

Riforme: Quagliariello, in Titolo V costi standard e partecipate

22 marzo 2014 | 20.47
LETTURA: 2 minuti

''Dopo la fissazione dei costi standard nella sanita' operata dal ministro Lorenzin, il Nuovo Centrodestra si battera' perche' nella riforma del Titolo V si preveda la costituzionalizzazione del principio dei costi standard e un drastico ridimensionamento del sistema delle societa' partecipate e del loro intreccio con la politica. Li' si annidano i veri sprechi e i veri costi della politica''. Lo ha detto Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale del Nuovo Centrodestra, intervenendo al Forum Confcommercio a Cernobbio.

''Pretenderemo - ha affermato Quagliariello - che all'erogazione dei servizi pubblici provvedano le societa' a partecipazione pubblica solo quando e' dimostrato che lo stesso servizio non possa essere effettuato meglio e a costi inferiori o uguali dai privati. Nella proposta depositata da Ncd tutto questo e' scritto nero su bianco. Ci batteremo -ha concluso il coordinatore Ncd- perche' la riforma del Titolo V non tralasci questo importante capitolo, perche' l'Italia potra' ripartire solo dalla sussidiarieta'''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza