cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 10:26
Temi caldi

Rigopiano, Bonafede alla commemorazione

18 gennaio 2020 | 17.00
LETTURA: 1 minuti

di Silvia Mancinelli
E' arrivato al palazzetto dello sport di Penne, per la commemorazione della tragedia di Rigopiano, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

Sul palco del palazzetto dello sport, le mamme delle vittime. Attraverso una di loro, Paola, madre del receptionist del resort Emanuele Bonifazi, è stata letta direttamente al ministro, seduto in prima fila, la lettera a lui indirizzata. "I nostri 29 angeli non li ha uccisi la neve - inizia la donna in lacrime - ma la noncuranza e l’incapacità dell’uomo. Sono stati abbandonati lassù ad aspettare la morte e a noi hanno dato l'ergastolo, costretti a star dietro a un processo che chissà quanto durerà. Non è questa l’Italia che vorremmo. Noi pretendiamo giustizia e la chiederemo finché viviamo. Rigopiano è stata una vergogna".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza