cerca CERCA
Sabato 22 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:21
Temi caldi

"Rimetterei 6 mesi di servizio militare", l'idea di Salvini

16 gennaio 2019 | 16.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Rimetterei sei o sette mesi di servizio civile e militare, lì si impara a stare al mondo". Matteo Salvini rilancia ancora una volta la leva militare. In piazza a Oristano, durante il suo tour in Sardegna, il ministro e vicepremier torna così sul tema a lui caro che qualche mese fa gli era costato qualche polemica oltre alla 'bocciatura' del ministero della Difesa.

Non è infatti la prima volta che il leader del Carroccio prova, finora solo a parole, a rilanciare il servizio militare obbligatorio per tutti. Già a giugno, in procinto di prendere parte a un Cdm, il ministro aveva affermato: "Se manterremo il servizio civile? Io sono personalmente favorevole alla reintroduzione del servizio militare, non solo al mantenimento del servizio civile". Ma questa, si era affrettato a precisare Salvini, "è una posizione personale che non c'è nel contratto e non impegna il governo".
Secondo 'round' con polemiche ad agosto
, quando il titolare del Viminale si era spinto ancora oltre: "Facciamo bene a studiare - aveva detto dal palco di un comizio in Puglia - se, come e quando reintrodurre per alcuni mesi il servizio militare, il servizio civile per i nostri ragazzi e le nostre ragazze, così almeno impari un po' di educazione che mamma e papà non sono in grado di insegnarti". Il ministro aveva però incontrato lo stop della Difesa: secondo fonti del ministero, quella di Salvini era infatti un'idea "molto romantica", ma non più "al passo con i tempi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza