cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 06:38
Temi caldi

Azzurri

Rio 2016, Paralimpiadi: Bebe Vio è oro nel fioretto

14 settembre 2016 | 21.34
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Una scatenata Bebe Vio conquista la medaglia d'oro nel Fioretto Cat. B, alle Paralimpiadi di Rio 2016. L'azzurra in finale batte la cinese Jingjing Zhou con il risultato di 15-7. E’ il quinto oro di giornata per la spedizione azzurra e il settimo in totale fino ad ora.

Beatrice Vio, per tutti solo 'Bebe', entra da oggi nella storia della scherma azzurra. Dopo aver dominato a livello europeo e mondiale, la campionessa veneta ha oggi ottenuto la consacrazione anche sul palcoscenico paralimpico, andando a vincere la medagli d'oro nella sua specialità, il fioretto di categoria B. Decisiva la vittoria, in finale, sulla cinese Zhou (15-7). In precedenza l'azzurra, dopo aver superato la fase preliminare, aveva sconfitto la polacca Makovska ai quarti per 15-6 e, in semifinale, la cinese Yao (15-1).

"Bebe è un talento straordinario, ha una capacità di vincere facendo sembrare la cosa come la più naturale del mondo - ha ammesso il Presidente del Cip, Luca Pancalli - ma dietro a questi successi c'è una programmazione seria, c'è un lavoro di anni per arrivare a questo appuntamento nella miglior forma possibile, fisica e mentale. Bebe è una delle migliori ambasciatrici del nostro movimento - ha aggiunto Pancalli - considerata la giovane età, potrà regalarci ancora tante Paralimpiadi a questi livelli. Grazie, Bebe, per questa vittoria, per come l'hai maturata e per le emozioni che ci trasmetti ogni volta che vai in pedana".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza