cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 14:40
Temi caldi

Ristoranti, Patuanelli: "Ripartire con protocolli sicurezza"

23 febbraio 2021 | 11.50
LETTURA: 1 minuti

"Il settore deve avere la possibilità di rimettersi in moto"

alternate text
- (Fotogramma)
(Adnkronos)

"Dobbiamo trovare i protocolli per garantire la sicurezza delle persone e la salute dei cittadini ma avere la possibilità di far ripartire il settore della ristorazione". E' quanto ha comunicato il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli intervenendo in diretta streaming al Consiglio nazionale della Coldiretti. "E' chiaro che il principio di precauzione deve guidarci- ha precisato- ma dobbiamo avere la forza di provare a garantire alle persone di andare al ristorante in modo sicuro".

Attualmente, secondo misure e regole in vigore, nella zona gialla bar e ristoranti possono rimanere aprerti dalle 5 alle 18. In zona arancione e zona rossa, chiusura 7 giorni su 7: l'asporto per i bar è consentito fino alle ore 18. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Patuanelli ha sottolineato la necessità di valutare l'effettivo danno subito dalle aziende agroalimentari durante il covid e attingere risorse dall'ultimo scostamento di bilancio per istituire un fondo perequativo. "Il settore Horeca in grandissima sofferenza, durante la pandemia, - ha detto - ha prodotto una grandissima una sofferenza di molte parti del settore agroalimentare e questo non può non essere preso in considerazione andando a utilizzare innanzitutto una parte dello scostamento di 32 miliardi, fatto a gennaio- ha detto Patuanelli intervenendo al Consiglio nazionale di Coldiretti - per istituire un fondo perequativo e indennizzare rispetto all'effettivo danno". Secondo Patuanelli dunque "superando i codici Ateco, che è stato uno strumento utile e probabilmente l'unico a disposizione, ma va valutato il danno effettivo azienda per azienda. E questo - ha concluso - non può essere rimandato ma va fatto immediatamente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza