cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 17:48
Temi caldi

Ritrovato lo spermatozoo più antico al mondo, ha 17 mln di anni

16 maggio 2014 | 15.21
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Adnkronos Salute) - Ritrovato lo spermatozoo più antico al mondo, conservato negli escrementi fossilizzati di pipistrello in una cava nel Queensland nord-occidentale. Risale a ben 17 milioni di anni fa: la scoperta, pubblicata sui 'Proceedings of the Royal Society B', è opera dei ricercatori dell'University of New South Wales.

"Nessuno ha mai visto prima - sottolinea il paleontologo Mike Archer - spermatozoi fossili come questo. E' il più antico al mondo. Siamo abituati a ritrovare fossili di ossa e denti, ma non ci aspettavamo che tessuti molli potessero preservarsi per 17 milioni di anni".

L'équipe ha ritrovato i fossili nel sito Bitesantennary a Riversleigh: un tempo era una sorta di 'piscina' dentro una cava popolata da numerosi pipistrelli, i cui escrementi hanno contribuito al processo di fossilizzazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza