cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:12
Temi caldi

Tv

'Riverdale' dice addio a Luke Perry

10 ottobre 2019 | 14.59
LETTURA: 1 minuti

E' andata in onda negli Usa la prima puntata della quarta stagione della serie tv di cui l'attore, morto a marzo in seguito a un ictus, era protagonista. L'omaggio al suo personaggio Fred Andrews

alternate text
(Foto Afp)

E' iniziata da poco la puntata quando Archie scopre che, mentre guidava in autostrada in una città vicina, suo padre è morto. Si era fermato per aiutare una donna in difficoltà e, una volta sceso dall'auto, è stato investito da una macchina. Il padre di Archie è Fred, interpretato da Luke Perry in 'Riverdale'. E' andato in onda ieri sulle tv americane il primo episodio della quarta stagione della serie tv di cui l'attore era protagonista. La prima da quando l'indimentibile Dylan di Beverly Hills 90210 è morto in seguito a un ictus.
I fan si erano chiesti subito cosa sarebbe accaduto al personaggio di Perry. "Volevamo essere molto rispettosi e onorare sia Luke che Fred Andrews", ha detto lo showrunner di 'Riverdale' Aguirre-Sacasa al New York Post. L'episodio, che è un omaggio all'attore e al personaggio che interpretava, è "una meditazione su ciò che Fred significava per la città di Riverdale e cosa Luke significasse per il cast e la troupe".
Alla puntata ha preso parte anche l’amica Shannen Doherty che interpreta la donna che Fred ha aiutato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza