cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 11:15
Temi caldi

Danza

Danza: Roberto Bolle, le prove a Caracalla riprese da un drone

11 luglio 2017 | 14.16
LETTURA: 2 minuti

A poche ore dalla prima delle tre serate alle Terme di Caracalla (da oggi al 13 luglio), Roberto Bolle - insieme alle stelle più splendenti provenienti dai più famosi teatri di tutto il mondo - si prepara per l’attesissimo ritorno davanti al pubblico romano. In un video - pubblicato sul sito dell'AdnKronos - le immagini esclusive riprese da un drone della produzione dello show sul palco di Caracalla con la magia scenografica delle Terme sullo sfondo. Insieme a Bolle, che nel video scherza con la telecamera: Herman Cornejo dell’American Ballet Theatre di New York, Polina Semionova dello Staatsballett di Berlino, Melissa Hamilton del The Royal Ballet di Londra, Misa Kuranaga del Boston Ballet, Anna Ol e Young Gyu Choi del Dutch National Ballet di Amsterdam, e lo straordinario Daniil Simkin dell’American Ballet Theatre di New York. Accanto a loro la partecipazione dell’attore romano Francesco Pannofino che, con la consueta ironia, accompagnerà Bolle nel pezzo di apertura Ballet 101 di Eric Gauthier.

Con un programma come sempre rinnovato che, sotto la direzione artistica dell’Étoile scaligera - nonché Principal Dancer dell’ABT di NY – unisce pezzi della tradizione classica a nuove e moderne coreografie di grandi talenti internazionali, il tour Roberto Bolle And Friends prosegue poi con il Festival di Spoleto (il 15 luglio), l’Arena di Verona (17 luglio) e l’Arena Forte Village di Santa Margherita di Pula in Sardegna (21 luglio). Ma Roberto Bolle tornerà presto anche in tv, come annunciato durante la presentazione dei palinsesti autunnali della Rai: dopo il grande successo della scorsa stagione di “Roberto Bolle – La mia danza libera”, sabato 2 dicembre l’ “Étoile dei Due Mondi” sarà protagonista su Rai1 di un’altra grande serata evento, tra eccellenze artistiche e del divertimento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza