cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:31
Temi caldi

Roma 2024, la mozione sul 'no' approda giovedì in aula

26 settembre 2016 | 13.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Si riunirà giovedì 29 settembre il Consiglio comunale straordinario di Roma Capitale sulle Olimpiadi. Ad annunciarlo, uscendo dal Campidoglio dove si è tenuta la riunione dei capigruppo, è stato Ignazio Cozzoli Poli, capogruppo del gruppo Misto. In aula in quella circostanza approderà la mozione del M5S sul 'no' alla candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2024. Il Consiglio comunale è convocato dalle 9 alle 14.

" Come opposizione abbiamo chiesto che l'ufficio di presidenza si doti del parere dell'avvocatura su un eventuale danno erariale", ha sottolineato Cozzoli.

"Abbiamo convocato l'aula giovedì mattina, lo abbiamo fatto nel più breve tempo possibile", ha spiegato il capogruppo del M5S Paolo Ferrara, ricordando che "il Consiglio sulle Olimpiadi non potevamo convocarlo domani perché la sindaca Virginia Raggi e il vicesindaco non potevano esserci perché saranno auditi in commissione sport al Senato". Domani si riunirà comunque il Consiglio comunale, dalle 15 alle 19, per varie mozioni.

"Abbiamo chiesto l'audizione del Comitato promotore Roma 2024". A dirlo è Alessandro Onorato, capogruppo della lista Marchini, lasciando il Campidoglio al termine della capigruppo. "Ci sembrerebbe assurdo se si convocasse un Consiglio comunale straordinario su un tema senza invitare i protagonisti della vicenda", ha proseguito Onorato. "La maggioranza si è presa 24 ore di tempo per rifletterci, speriamo che queste 24 ore portino buoni consigli per evitare ulteriori sgarbi istituzionali", ha aggiunto Onorato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza