cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:35
Temi caldi

Roma 2024, Malagò: "Senza questa vicenda del Comune ce l'avremmo fatta"

10 ottobre 2016 | 09.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il presidente del Coni Giovanni Malagò (FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

"Senza questa vicenda del Comune io ho sempre detto che ce l'avremmo fatta. Ho fondati motivi per pensarlo, per ragionamenti che non si possono raccontare. Io dico che la candidatura era molto molto forte. Da lì a dire che uno vinceva matematicamente era un non senso, ma avevamo tutte le carte in regola per andare in fondo alla partita". Lo ha detto il presidente del Coni Giovani Malagò a 'Radio Anch'Io Sport', a proposito della candidatura alle Olimpiadi di Roma 2024 su cui si è espressa in modo negativo la sindaca Virginia Raggi.

"E' davvero finita e ci sono possibilità per Roma 2028? Domani avrete tutte le risposte. Qualsiasi previsione non sarebbe seria e corretta. Con il Cio si è creata una situazione che non è certo positiva per il mondo dello sport italiano. Il Cio si è comportato bene con noi e oggi si trova spiazzato da quello che è successo ma - ha proseguito Malagò - saprete tutto domani nella conferenza stampa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza