cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Roma 2024: Malagò, solo paura di fallire rende impossibile un sogno

28 settembre 2016 | 12.35
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il presidente del Coni, Giovanni Malagò (foto Fotogramma) - (Fotogramma)

"Questi atleti sono lo spot più bello ed efficace per veicolare l’immagine di un’Italia fiera, che non ha timore delle nuove sfide da affrontare con lungimiranza, lealtà e trasparenza, perché crede in un domani in cui il nostro movimento possa rappresentare, ancora di più, una fantastica leva di rilancio e di sviluppo. Un domani 'a cinque cerchi', aspirazione unanimemente condivisa dal nostro mondo che gli atleti chiedono non venga negato dai pregiudizi, perché soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire". Sono le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, in occasione della cerimonia di riconsegna del Tricolore olimpico al Quirinale.

"E l’Italia sportiva non parte mai sconfitta –prosegue il numero uno del Coni rivolgendosi al Capo dello Stato Sergio Mattarella-. Anzi vuole stringersi in unico afflato, presidente, ricordando l’inno di Mameli come colonna sonora degli impianti di Rio il tricolore issato sul tetto del mondo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza