cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:50
Temi caldi

Roma, aggredisce vicino e si lancia da 13esimo piano: morto

05 aprile 2021 | 11.58
LETTURA: 1 minuti

E' successo a Tor Bella Monaca. L'aggressione con una pinza. L'autore del gesto, un 46enne, era stato lasciato da poco dalla moglie

alternate text
Foto Fotogramma

Ha aggredito il vicino di casa con una pinza, poi si è lanciato dal 13esimo piano ed è morto. E' successo nella notte in via Santa Rita da Cascia, a Tor Bella Monaca, Roma. L'uomo, un 46enne con precedenti per droga, era stato lasciato da poco dalla moglie.

Ieri notte, il 46enne ha suonato al vicino e l'ha colpito alla testa con una pinza. Poi è fuggito salendo al 13esimo piano del palazzo. Sul posto sono giunti carabinieri e vigili del fuoco. I militari dell'Arma non hanno avuto il tempo di fare nulla: dopo pochi minuti l'uomo si lanciato nel vuoto ed è morto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza