cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 21:01
Temi caldi

Roma, allerta per celebrazioni 25 marzo. Il Viminale: "Vigilanza intensificata"

17 marzo 2017 | 10.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Saranno intensificate le attività di controllo e di vigilanza in vista delle cerimonie celebrative del 60esimo Anniversario della firma dei Trattati di Roma, quando il 25 marzo prossimo nella Capitale, si riuniranno capi di Stato, di governo e vertici europei. Lo ha deciso il Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica riunito al Viminale, presieduto dal ministro dell'Interno, Marco Minniti, al quale hanno partecipato il capo di Gabinetto, Mario Morcone, il prefetto di Roma, Paola Basilone, i vertici nazionali delle Forze di Polizia e dei Servizi di Intelligence.

Nel corso della riunione, spiega una nota del Viminale, il Comitato ha svolto un'ampia e approfondita analisi dello stato dell'ordine e della sicurezza del Paese, anche in vista delle cerimonie celebrative del '60esimo Anniversario della firma dei Trattati di Roma'. Si è quindi concordato sulla necessità di intensificare le attività di controllo e di vigilanza a tutti gli obiettivi ritenuti sensibili assicurando la presenza di personale delle Forze di Polizia nelle aree maggiormente interessate.

Il ministro Minniti, nel prendere atto delle misure predisposte per garantire il regolare svolgimento dell'evento e le migliori condizioni di sicurezza per le numerose personalità in arrivo nella capitale, ha confermato l’importanza del massimo coordinamento tra tutte le componenti impegnate nell'attività di prevenzione e controllo, al fine di garantire la piena efficacia e flessibilità del dispositivo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza