cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 17:42
Temi caldi

Roma, arrestato il rapinatore di tassisti: tradito dal tatuaggio

27 maggio 2014 | 15.37
LETTURA: 1 minuti

Si tratta di un 23enne romano

alternate text

Dopo aver chiamato un taxi, indicava la direzione al tassista, ma il suo vero proposito era rapinarlo dell'incasso prima che il taxi ripartisse: è stato arrestato, a Roma, dalla polizia M.M., 23enne che, puntando un oggetto appuntito alla schiena della vittima, lo ha minacciato per farsi consegnare il denaro e si è dileguato.

Vi erano state, altre due denunce al Commissariato San Basilio, di episodi di rapina, identiche per dinamica alla prima, sempre ai danni di tassisti. In particolare, una delle vittime aveva notato la presenza di un tatuaggio, tra l'indice ed il pollice della mano destra del rapinatore. I polizioti hanno subito collegato la descrizione ad una loro vecchia conoscenza, che ha permesso di individuare il 23enne romano, che è stato trasferito dalla comunità terapeutica di Vicenza, dove risiedeva, al carcere della provincia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza