cerca CERCA
Venerdì 25 Giugno 2021
Aggiornato: 09:44
Temi caldi

Roma, cadavere in auto: aveva sacchetto in testa

03 ottobre 2020 | 11.21
LETTURA: 1 minuti

L'uomo era scomparso da dieci giorni, non si esclude suicidio

alternate text
(Fotogramma)

Il corpo di un uomo è stato trovato ieri pomeriggio in un'auto parcheggiata sulla circonvallazione Tuscolana. Si tratta di un quarantottenne straniero la cui scomparsa era stata denunciata il 24 settembre scorso. A dare l'allarme è stato un passante che dopo aver sentito un odore nauseabondo provenire dall'auto ha allertato le forze dell'ordine. Nel mezzo i poliziotti intervenuti hanno trovato l'uomo con un sacco di plastica sulla testa, stretto intorno al collo da alcune fascette di plastica mentre i finestrini dell'auto erano oscurati. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica. Al momento non si esclude che possa trattarsi di un suicidio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza