cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 22:52
Temi caldi

Roma: pugno a controllore che gli chiede biglietto su bus, arrestato

22 dicembre 2015 | 19.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto)

Ha colpito con un pugno il controllore dell'autobus 'colpevole' di avergli chiesto il biglietto. La mattinata di follia di A.O., nigeriano di 37 anni, è iniziata ieri verso le 8 in piazza dei Cinquecento, a Roma, quando un addetto al controllo dei biglietti gli ha chiesto il titolo per viaggiare sul '64'. A quel punto l’uomo ha sferrato un pugno al volto del controllore.

Gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Viminale sono subito intervenuti salendo a bordo della vettura. L’uomo, alla vista delle divise, prima ha ignorato completamente i poliziotti, poi, come fatto in precedenza con il dipendente dell’Atac, ha tentato di colpire con un pugno uno degli agenti, che, insieme agli altri colleghi, è però riuscito a bloccare il nigeriano.

Quest'ultimo, anche all’interno del commissariato, ha provato a picchiare gli agenti e ha tentato di provocarsi lesioni cercando di sbattere la testa contro il muro. Ma anche in questo caso gli agenti sono riusciti a impedire qualsiasi conseguenza fisica sia per i poliziotti che per il nigeriano stesso. Al termine dell’iter per l’identificazione, l’uomo è stato arrestato. Dovrà rispondere di violenza nei confronti del verificatore e di oltraggio e resistenza verso gli agenti intervenuti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza