cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 17:47
Temi caldi

Roma dice no a Malagrotta 2, la rivolta di Valle Galeria

16 gennaio 2020 | 11.49
LETTURA: 2 minuti

Non trova pace la Valle Galeria, tristemente nota come la terra dei fuochi di Roma. Roghi e miasmi, scoppiati alla fine di agosto, dovuti ai rifiuti nascosti sotto i terreni attorno alle palazzine costruite in edilizia agevolata, piano di zona B50, su suolo di proprietà del Comune, che ne ha viste tante: dal mancato completamento delle opere di urbanizzazione, fino alle indagini per presunta truffa e ora l'ulteriore beffa, l'ipotesi indicata dalla Giunta Raggi di una nuova discarica. Monte Carnevale.

Non bastasse Malagrotta che si trova proprio la vicino. Ma ora la pazienza di chi ci abita è veramente finita ed è esplosa tra le tante persone che si sono ritrovate a protestare per strada contro la scelta dell'amministrazione Capitolina. Tra queste abbiamo incontrato Rudy, arrivato dall'Argentina. "Non ce la faccio più", dice all'Adnkronos.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza