cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 15:41
Temi caldi

Roma, donna uccisa con colpi alla testa: arrestato il marito

25 maggio 2021 | 09.50
LETTURA: 1 minuti

Il corpo senza vita della 63enne trovato nella notte sul letto nell'abitazione del quartiere Medaglie d'Oro. Il marito, un giornalista Rai 61enne, era accanto al cadavere

alternate text

Al letto, accanto al marito 61enne affetto da disturbi psichiatrici e in cura, ormai senza vita, uccisa probabilmente con diversi colpi alla testa inferti con suppellettili. E' stata trovata così, nella notte, la 63enne Lorella Tomei dai carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Trionfale in un appartamento di via Draconzio, in zona Medaglie D’oro, dove i militari sono riusciti a entrare grazie all'aiuto dei Vigili del Fuoco. Era stato il marito - C.G., giornalista - a chiamare il figlio della coppia avvisandolo che la madre era priva di sensi, facendo così scattare la chiamata al 112.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della sezione rilievi tecnico scientifici del Nucleo Investigativo di via In Selci. Il marito della donna è stato fermato e si trova ora piantonato in ospedale.

L'uomo si chiama Gianluca Ciardelli: giornalista e autore Rai, in cura per problemi psichici, nel 2019 si lanciò a tutta velocità in piazza San Pietro in sella a un motorino Sh superando varchi d'accesso e transenne per raggiungere l'emiciclo. "Sono un giornalista" gridò in quell'occasione mentre le forze dell'ordine, in allerta antiterrorismo, tentavano di bloccarlo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza