cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 10:50
Temi caldi

Roma: fuggono alla vista della volante e causano incidente, uno rischia linciaggio

17 ottobre 2015 | 13.11
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto)

Credendo di essere ricercati, alla vista della Volante sono fuggiti ma durante l'inseguimento in auto hanno provocato un incidente. Uno dei due, romano di 22 anni, bloccato dalla polizia, ha rischiato di essere linciato dagli altri automobilisti. E' successo ad Anzio, in provincia di Roma. La vicenda ha visto protagonisti due uomini, che poco prima avevano tentato di rubare un furgone nella zona di Lavinio. Certi di essere stati notati da alcuni passanti, hanno desistito, rubando solo alcuni oggetti all'interno del mezzo, per poi fuggire a bordo di un'altra auto.

Giunti in via della Pineta, all’incrocio con una volante del reparto prevenzione crimine della Questura, pensando di essere stati segnalati al 113 e quindi di essere ricercati, hanno spinto il piede sull’acceleratore. Episodio che ha insospettito gli agenti che, invertito il senso di marcia, li hanno inseguiti. Percorsi alcuni chilometri, durante i quali i fuggitivi hanno più volte rischiato di schiantarsi a causa delle pericolose manovre effettuate dall’autista, giunti in via Po hanno urtato un'auto in transito e nella carambola si sono ribaltati, andando a scontrarsi con altre tre auto che sopraggiungevano.

Dopo pochi istanti i poliziotti hanno bloccato uno degli occupanti, 'salvandolo' dagli altri automobilisti che volevano linciarlo. Identificato, al termine degli accertamenti è stato arrestato per furto aggravato in concorso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza