cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 13:16
Temi caldi

Roma, Garante chiede precettazione per sciopero bus e metro del 27 luglio

21 luglio 2015 | 13.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(INFOPHOTO) - (INFOPHOTO)

Il Garante per gli scioperi chiede al Prefetto di Roma di precettare l'astensione dal lavoro del trasporto pubblico locale del 27 luglio che "determinerebbe la reale possibilità di un ulteriore pregiudizio grave e imminente alla tutela della libertà di circolazione" degli utenti nella capitale. E' quanto si legge in una nota della Commissione Garanzia Sciopero.

Le astensioni proclamate da diverse sigle sindacali per Roma e Lazio infatti, dice il Garante, "sopraggiungerebbero a seguito di un periodo caratterizzato da ritardi, riduzioni di corse e disservizi verificatisi a partire dalla giornata del 1 luglio 2015" e "determinerebbero, pertanto, la reale possibilità di un ulteriore pregiudizio grave e imminente alla tutela della libertà di circolazione" degli utenti del trasporto pubblico locale della capitale, "già fortemente provati dal cattivo funzionamento del servizio e dalle disfunzioni".

Il Garante ha pertanto "invitato il Prefetto a valutare la sussistenza delle condizioni per l’adozione di un provvedimento ai sensi dell’articolo 8, comma 1, della legge n. 146 del 1990, e successive modificazioni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza