cerca CERCA
Lunedì 27 Giugno 2022
Aggiornato: 10:03
Temi caldi

Roma, in corso sgombero case occupate da clan

17 febbraio 2022 | 08.32
LETTURA: 1 minuti

A San Basilio

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

E' in corso un'operazione interforze di sgombero di due immobili dell’Ater, occupati abusivamente nel quartiere romano di San Basilio da esponenti dei clan. L'operazione era stata pianificata nel corso del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica del 3 febbraio scorso, presieduto dal prefetto Matteo Piantedosi.

Il primo appartamento, occupato da un membro della famiglia Pupillo, si trova in via Montegiorgio e il secondo, occupato da Luigi Marando, considerato appartenente all'omonimo clan di 'Ndrangheta, si trova in via Fabriano.

Un bunker ricavato nel sottoscala, soldi e droga: è quanto hanno trovato le forze dell'ordine nell'appartamento dell'Ater occupato da Luigi Marando, nipote del più famoso Rosario Marando, esponente della 'ndrangheta, sgomberato questa mattina.

Lo sgombero è stato preceduto da una perquisizione che ha portato al sequestro di circa 80 grammi di hashish e della somma di 1.500 euro. Il secondo sgombero ha riguardato l'appartamento di Devis Pupillo, nipote di Luigi Pupillo, pregiudicato molto noto come esponente di primo piano dello spaccio di san Basilio. La perquisizione ha portato al sequestro di circa 50 grammi di hashish. Pupillo e Marando saranno denunciati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza