cerca CERCA
Giovedì 30 Giugno 2022
Aggiornato: 11:44
Temi caldi

Roma, la giunta Raggi è fatta: domani prima riunione informale

05 luglio 2016 | 21.02
LETTURA: 4 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Chiuso il nodo giunta, forse già domani si terrà una prima riunione informale della compagine che, sotto la guida di Virginia Raggi, dovrà amministrare Roma nei prossimi cinque anni. Dopo le polemiche dei giorni scorsi, dunque, la quadratura del cerchio è arrivata, come ha assicurato la stessa sindaca lasciando il Campidoglio nel tardo pomeriggio.

Prima di lei anche Marcello De Vito, presidente del consiglio comunale in pectore, e Carla Ruocco, membro del direttorio, avevano garantito che la quadra c'era. "La giunta Raggi è pronta", ha scritto su Facebook la deputata grillina, stigmatizzando le invenzioni dei media ("sembrava di leggere il copione di una delle più intrigate puntate del 'Trono di Spade'") e spiegando: "Mentre i giornalisti si sbizzarrivano a fare ricostruzioni fantasiose, con gossip su: telefonate, correnti, beghe interne, litigi con Grillo il M5S lavorava semplicemente in silenzio, con grande senso di responsabilità, per formare una squadra di quell'altissimo livello necessario per far rinascere la Capitale".

Stesse rassicurazioni da De Vito che, intercettato sotto Palazzo senatorio, ha confermato: giunta chiusa ma "giovedì saprete tutto", rimandando, dunque, per la presentazione ufficiale all'appuntamento da subito indicato dalla Raggi, la prima riunione della nuova Assemblea Capitolina fissata per giovedì 7 luglio alle ore 15,30.

Tra l'altro, lo stesso De Vito su Facebook aveva tenuto a sottolineare poche ore prima come "Marino, divenuto sindaco il 10 giugno 2013, impiegò 21 giorni per la presentazione della giunta l'1 luglio", mentre "Tronca ha impiegato più di un mese per il completamento della sua squadra". "Il M5S, dal 19 giugno, ha fissato il primo consiglio al 7 luglio. Ci stiamo semplicemente prendendo il tempo che la legge prevede", aveva rivendicato.

A reagire alle polemiche questa mattina era stato anche uno dei 'big', Luigi Di Maio: "Avevamo previsto che sarebbero stati tutti contro Virginia e la sua Giunta. Ma siamo un gruppo compatto e forte. Siamo una comunità. Per quanto provino a farci apparire come gli altri, ogni volta la loro disinformazione gli si rivolta contro come un boomerang", ha sottolineato il vicepresidente della Camera, rimarcando: "Di questi tempi consiglio 'La Settimana Enigmistica', che batte tanti quotidiani per copie vendute. Lì i rebus ve li risolvete da soli. E sicuramente il risultato è più attendibile".

Perfino il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è intervenuto sul 'caso Roma', rivolgendosi direttamente alla neosindaca Virginia Raggi con un post su Facebook. "La squadra è fondamentale, soprattutto quando i disastri da riparare sono delle dimensioni di quelli che tu hai davanti", ha osservato Pizzarotti, consigliando alla Raggi di avere "il coraggio di importi nella scelta degli uomini più adatti, anche se qualcuno cercherà di influenzarti" e di scegliere "i migliori, i più capaci e i più esperti".

Quanto ai nomi, dati per acquisiti Paolo Berdini all'Urbanistica, Paola Muraro all'Ambiente, Laura Baldassarre al Sociale, Flavia Marzano alla Semplificazione-Smart city e Luca Bergamo alla Cultura, salvo sorprese dell'ultim'ora l'assessorato a Commercio e sviluppo dovrebbe andare ad Adriano Meloni e quello allo Sport ad Andrea Lo Cicero.

Resta in forse il ruolo di Daniela Morgante (al Bilancio o capo di gabinetto al posto di Daniele Frongia che potrebbe essere 'promosso' vicesindaco dopo le polemiche degli ultimi giorni). Ancora aperta l'incognita sull'assessorato Trasporti, casella che potrebbe andare a Enrico Stefàno o restare tra le deleghe del sindaco.

Intanto, la Raggi ha nominato un nuovo vice capo di gabinetto, questa volta 'pro tempore'. Si tratta di Virginia Proverbio, già vice capo di gabinetto vicario dell'ex commissario Francesco Paolo Tronca, il cui incarico scadrà il 21 agosto 2016.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza