cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:55
Temi caldi

Roma, Marino 'in bicicletta' illumina il Marco Aurelio al Campidoglio

14 febbraio 2014 | 20.57
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"E' importante continuare, con ogni strumento, e sottolineare quanto dobbiamo cambiare le nostre abitudini. Il consumo di energia, soprattutto quello prodotto dal fossile, è aumentato in modo esponenziale negli ultimi venti anni e di fatto stiamo contribuendo a distruggere il nostro pianeta". E' quanto ha dichiarato il sindaco di Roma, Ignazio Marino, dopo aver partecipato, sulla piazza del Campidoglio, all'iniziativa organizzata da 'Caterpillar', il programma di Rai Radio2, 'M'illumino di meno'.

Biciclette a disposizione per il sindaco di Roma, accompagnato per l'occasione dall'assessore alla Cultura Flavia Barca, per illuminare con la loro frequenza e soprattutto velocità il Marco Aurelio.

Ed a proposito dei cambiamenti ha poi spiegato il sindaco di Roma: "Sono importanti per una città come Roma non soltanto per la salute dei cittadini, ma anche per i monumenti. Se continueremo così, nei prossimi decenni, vedremo sparire tutti i bassorilievi della Colonna Traiana. E questa è una responsabilità in più che abbiamo rispetto alle altre città. Credo sia importantissimo -ha spiegato- quello che stiamo facendo: con l'assessore Guido Improta vedrà finalmente la luce, a Roma, un programma di car sharing, e soprattutto ci sarà, nella Capitale, una mobilità diversa che potenzierà il servizio pubblico".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza