cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:12
Temi caldi

Roma, uccide coppia di vicini sul pianerottolo di casa poi si toglie la vita

27 ottobre 2016 | 18.11
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Uccide a colpi di pistola coppia di vicini al culmine dell'ennesima lite, poi si toglie la vita nel suo appartamento. E' accaduto a Roma, in via Raffaele Stasi 16 nella zona di Tomba di Nerone.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, l'uomo, 82 anni, dopo aver freddato moglie e marito si è chiuso in casa e si è sparato.

I coniugi, un uomo di 63 anni e una donna di 67, sono stati uccisi di fronte alla porta della loro abitazione, al piano terra dello stabile. Secondo quanto si apprende, i tre litigavano spesso per problemi di condominio. Sia l'omicida che le vittime vivevano sullo stesso pianerottolo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza