cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 05:06
Temi caldi

Roma: preso a pugni dopo lite ad Ardea, è grave

02 novembre 2014 | 10.41
LETTURA: 2 minuti

Un uomo di 65 anni è ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo essere stato preso a pugni da un quarantenne nei pressi di un bar di Tor San Lorenzo, ad Ardea, in provincia di Roma. L'aggressore, un italiano conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per lesioni personali aggravate. Il fatto è avvenuto ieri intorno a mezzogiorno.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, al culmine di una lite il quarantenne, forse sotto effetto di alcol, ha preso a pugni il 65enne, portatore di pacemaker, colpendolo al petto. Dopo l'aggressione, l'anziano è caduto a terra privo di sensi. Soccorso dal 118, la vittima è stata trasportata prima all'ospedale di Anzio e, successivamente, in elisoccorso al San Camillo di Roma: le sue condizioni sarebbero gravissime. L'aggressore è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato con l'accusa di lesioni personali gravissime.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza