cerca CERCA
Martedì 22 Giugno 2021
Aggiornato: 16:01
Temi caldi

Roma: si fingono turiste e rapinano stranieri in fila a Musei Vaticani, arrestate

09 maggio 2016 | 14.54
LETTURA: 2 minuti

alternate text
L'ingresso ai Musei Vaticani, lungo la Mura Vaticane (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Si fingono turiste, indossando abiti di tendenza, mimetizzandosi al meglio tra i tantissimi stranieri in fila ai Musei Vaticani per derubare le loro 'prede'. Questa volta però il 'travestimento' non è bastato.

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato due ragazze di origini bosniache, di 28 e 24 anni, senza fissa dimora, entrambe con precedenti, sorprese a rubare il portafoglio di una giovane turista cinese, mentre era in coda per l’ingresso ai Musei Vaticani.

La pattuglia di Carabinieri le ha riconosciute e notate mentre stavano rovistando all’interno della borsa della turista. I militari hanno potuto anche osservare la tecnica utilizzata dalle due giovani rom. In particolare, la 28enne ha bloccato con una scusa il braccio della turista cinese per permettere alla sua complice di aprire la borsa e sfilare il portafoglio. Le due arrestate sono state portate in caserma su disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre il portafoglio è stato restituito alla proprietaria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza