cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 15:26
Temi caldi

Roma: allagamento a Testaccio, Gay Center 'gravissimi danni a nostra sede'

04 maggio 2015 | 15.48
LETTURA: 2 minuti

Il portavoce dell'associazione, Marrazzo: "Siamo a rischio chiusura, chiediamo urgente sostegno alle Istituzioni e al sindaco Marino"

alternate text
Foto dal profilo Twitter @gtaccioli

"Il piano inferiore della nostra sede in Via Zabaglia è sommerso d'acqua. Ci sono danni incalcolabili e la sede è quasi del tutto inagibile". E' quanto dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center, dopo l'allagamento di oggi di tutta la zona di Testaccio per la rottura di una tubatura nella strada.

"In queste ore i nostri volontari si stanno prodigando per salvare il salvabile, purtroppo sembra in gran parte compromesso anche l'archivio storico lgbt dei documenti e dei libri. Al momento - spiega Marrazzo - nella strada continua ancora la fuoriuscita d'acqua. Nelle prossime ore potremo fare un bilancio più chiaro dei danni. Ma ora possiamo dire che siamo a rischio chiusura - sottolinea -. Chiediamo il sostegno urgente delle Istituzioni e facciamo appello anche al Sindaco Marino a sostenerci. E' un momento gravissimo per la nostra struttura e per la nostra comunità di volontari e volontarie" conclude Marrazzo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza