cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 18:46
Temi caldi

Euro 2016

Ronaldo show e Portogallo in finale

07 luglio 2016 | 09.22
LETTURA: 3 minuti

alternate text
L'attaccante del Portogallo Cristiano Ronaldo (Foto Afp) - AFP

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è il primo finalista di Euro 2016. I lusitani, in semifinale a Lione, si sono imposti 2-0 sul Galles ed ora attendono la vincente della sfida tra Francia e Germania. La squadra di Fernando Santos trova la prima vittoria in questo Europeo grazie al suo uomo simbolo, Cristiano Ronaldo, che sigla il gol del vantaggio e propizia il raddoppio di Nani, chiudendo in tre minuti la sfida con il compagno al Real Madrid, Gareth Bale.

Dopo un primo tempo equilibrato, CR7 al 5' del secondo tempo svetta e di testa sigla il vantaggio per i portoghesi e pochi secondi dopo calcia dal limite propiziando la deviazione vincente di Nani che raddoppia chiudendo di fatto il match. Solo Bale non si arrende, ma Rui Patricio gli nega il gol in varie occasioni. Ronaldo con questo gol raggiunge a quota 9 gol Michel Platini nella storia dei marcatori di sempre degli Europei.

Subito il doppio svantaggio il Galles prova a reagire, ma l'assenza di Aaron Ramsey si fa sentire e Bale da solo non riesce a scardinare la retroguardia portoghese, pur priva di Pepe. Infatti, tra un cambio e l'altro, il Portogallo si rende ancora pericoloso con una punizione sempre di Ronaldo, con la palla che finisce alta sopra la traversa. Poi ci prova Nani, il portiere respinge male e corto ma Joao Mario spreca da due passi. Nel finale Danilo può siglare il 3-0 ma Hennessey salva in due tempi. Al 35' ancora Bale sugli scudi ma il portiere lusitano respinge. Il Portogallo festeggia ed ora attende la finale di Saint-Denis. Tanti applausi per il Galles, la vera sorpresa dell'Europeo di Francia 2016.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza