cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 18:31
Temi caldi

Russia: agenzia Tass riduce stipendi giornalisti del 20%

22 gennaio 2015 | 19.39
LETTURA: 2 minuti

L'agenzia di stampa russa Tass che ha da poco festeggiato il 110esimo anniversario intende ridurre gli stipendi dei giornalisti e impiegati del 20 per cento. Ad anticiparlo, una fonte della redazione citata dal Moscow Times. Sempre secondo le anticipazioni, la riduzione include anche gli stipendi dei dirigenti. In cantiere anche il licenziamento del dieci per cento dello staff. L’agenzia inizia a operare il primo settembre del 1904, come agenzia telegrafica di San-Pietroburgo, fondata per volontà dell’imperatore Nikolai II. Rosta, negli anni della rivoluzione, Tass dal 1925, Itar-Tass nel 1992. E infine, dallo scorso settembre, di nuovo Tass.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza