cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 23:52
Temi caldi

Russia: Duma vota inasprimento controlli su blog e social media

18 aprile 2014 | 19.06
LETTURA: 2 minuti

Blog, microblog, social media e siti personali con piu' di tremila contatti al giorno dovranno essere registrati in Russia all'agenzia di controllo delle comunicazioni, la Rozkomnadzor, saranno considerati come media a tutti gli effetti e potranno essere perseguiti per l'eventuale diffusione di materiale ''estremista'', secondo quanto prevedono le norme piu' restrittive anti terrorismo varate nei mesi scorsi, senza l'autorizzazione di un tribunale.

E' quanto prevede una nuova legge votata dalla Duma di stato poche settimane dopo il blocco dei blog degli oppositori Alexei Navalny e Gary Kasparov da parte delle autorita' russe, proprio mentre il ministro della sicurezza pubblica cinese Guo Shengkun sollecita la Russia e gli altri paesi partner in Asia centrale dell'Organizzazione per la cooperazione di Shangai a inasprire i controlli di quanto viene pubblicato su Internet e adottare altri passi per impedire ''a forze esterne'' di fomentare ''nuove rivoluzioni colorate'' sul modello di quanto accaduto in Ucraina. Ma non solo: secondo le nuove norme, gli ''organizzatori della disseminazione di informazioni'', come recita la terminologia adottata, saranno tenuti a tenere per sei mesi un achivio con la storia delle attivita' dei loro utenti e di renderla disponibile agli inquirenti, laddove richiesto.

Il provvedimento della Duma introduce sanzioni fra i 10mila e i 30mila rubli (280-840 dollari) per la prima violazione e fra i 30 e i 50mila per quelle successive nell'arco di un anno, molto piu' alte le sanzioni per le entita' legali. ''Includere un provvedimento per la regolamentazione di Internet in un pacchetto di misure anti terrorismo la dice lunga sull'appoccio repressivo della Duma. Questa legge ha come unico obiettivo quello di aumentare il controllo sui contenuti online'', commenta Johan Bihr, a capo dell'ufficio per l'Europa dell'est e l'Asia centrale del Reporters senza frontiere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza